Un forte botto! E per gli abitanti degli animali di mova niente è più come una volta.

mova e’ proprio uscito dai binari. I 7 continenti Volvor, Eniti, Ballavi, Labi, Statera, Salit e Oscilla si sono spezzati in due. Da allora si muovono senza controllo in tutte le direzioni. Gli animali che li abitano vivono nel costante timore che due placche continentali si scontrino. E sono tristi perché non possono più andare a trovare i loro amici e le loro amiche degli altri continenti.

Gli abitanti di mova hanno bisogno urgentemente di aiuto. In qualche modo dobbiamo trovare un modo per rimettere ordine nel loro mondo. Fortunatamente, Tarantula ha scoperto mova per caso. Il giovane scout di 11 anni è rimasto subito affascinato da questo mondo sconosciuto. Per lui è chiaro: vuole aiutare gli animali che lo abitano. Per questo motivo chiede a tutti gli scout della Svizzera di viaggiare con lui a mova nell’estate del 2021.

I sette continenti di mova

Su mova vivono sette diversi animali in sette continenti differenti. I paesaggi dei continenti e le caratteristiche dei loro abitanti non potrebbero essere più diversi. Insieme formano tutti il mova.

Volvor

Volvor è un colorato mondo sommerso. I numerosi coralli brillano di mille colori. In mezzo a tutto questo vive la quattordicenne Onesta. La giovane pesce palla con una fascia in testa è aperta e onesta. Anche se all’inizio un po’ timida, Onesta porta tutti nel suo cuore. Ama muoversi a tempo di musica, giocare a rugby sott’acqua o sorseggiare il suo frullato di frutti di mare in un luogo tranquillo.

Eniti

Ripide pareti rocciose, rigogliosi prati alpini e limpidi laghi di montagna – Eniti è un’idilliaca catena montuosa e la patria dello stambecco Deci. Deci ha 30 anni. Nella sua vita ha già sperimentato molto e ha imparato ad assumersi le proprie responsabilità. Nel tempo libero, lo stambecco con la sciarpa ama passeggiare nel bellissimo paesaggio montano di Eniti. Deci è un pasticcere appassionato. Il suo cibo preferito, il formaggio, si prepara molto velocemente.

Ballavi

Su Ballavi si trovano i più bei prati fioriti di tutta mova. Qui vive l’operosa ape Dispa. È sempre in movimento e aiuta dove può. Dispa sa bene cosa vuole e lo dice anche molto chiaramente. Ma una volta che ha una serata libera, si lascia davvero andare. Prima cucina il suo cibo preferito – il risotto al tartufo – e poi va in discoteca. Questo perché Dispa è una vera regina del ballo. E come si addice a una regina, una piccola corona d’oro le adorna il capo.

Labi

Neve e ghiaccio a perdita d’occhio. A Labi la pinguina Scumpa si sente molto a suo agio. Scumpa ha sei anni, è un po’ goffa ma molto leale. E anche se non c’è niente che le piaccia di più dei bastoncini di pesce, li condivide anche con il suo partner. Scumpa sogna di volare in mongolfiera. Non c’è da stupirsi che non si veda quasi mai senza i suoi occhiali da pilota.

Statera

Nelle vaste paludi di Statera vive il diciassettenne fenicottero Valo. Con il suo piumaggio elegante e moderno e il suo cappello da hipster casual, il fenicottero è sempre al top dello stile. Ama viaggiare e scoprire nuove culture. Pubblica regolarmente su Instagram delle istantanee della sua vita. Il benessere dei suoi amici gli sta a cuore. Gli piace invitarli ad unirsi a lui a Statera per una deliziosa lasagna. Valo è molto attento all’ambiente. Si preoccupa della natura.

Salit

Migliaia di ninfee galleggiano negli stagni di Salit. Proprio in mezzo a tutto questo vive il ranocchio Fidu, che salta felicemente da una ninfea all’altra. Il giovane ranocchio di 9 anni si riconosce subito: dal suo cravattino e dal suo modo di fare sempre ottimista. Fidu gracida euforicamente prima di ogni partita di pallavolo con gli amici. Oppure quando fa una gita al suo negozio di hamburger preferito. In nessun altro posto gli hamburger di insetti hanno un sapore così buono come qui.

Seerosen auf einem Teich.

Oscilla

Nella giungla di Oscilla non si vede tutto quello che si ha sotto il naso – un vero paradiso per lo scimmiotto Gaudí. Si arrampica allegramente da un albero all’altro. Il suo più grande passatempo è il Parkour. Dopo l’allenamento ripone i suoi vestiti sportivi nel suo marsupio. Gaudí ha 11 anni ed è sempre in vena di scherzare. Con la sua gioia di vivere contagia tutti.