Presenze parziali e cambi di ruolo

Per le persone che non sono presenti durante tutto il campo o che assumono differenti ruoli durante il campo valgono i seguenti principi:

  • Capi, e in certi casi eccezionali anche partecipanti, possono arrivare dopo o partire prima dal mova. Il mova si assume comunque i costi di trasporto di andata e ritorno dal campo (una volta per persona), ma il viaggio deve essere organizzato autonomamente dalle unità. Tenete conto che le possibilità di trasporto per il Goms sono molto limitate e saranno particolarmente sollecitate.
  • I capi campo (responsabili principali) di ogni unità devono essere presenti entrambe le settimane e non possono fare a turni.
  • La grandezza minima di ogni unità (lupi, esplo, pio: 12 partecipanti, capi esclusi; SOC: 12 partecipanti, capi inclusi) deve sempre essere garantita durante tutta la durata del campo.
  • Il contributo versato dalle unità per il campo viene calcolato in base al numero massimo di persone presenti al campo. Se al campo ci saranno al massimo X persone durante tutta la durata, allora l’unità deve versare X contributi completi.
    • Esempio 1 (cucina): se la prima settimana ci sono 2 cuochi e la seconda settimana 3, l’unità deve pagare comunque 3 contributi completi per i cuochi.
    • Esempio 2 (pio): se 1 pio può partecipare solo una settimana al campo, l’unità deve comunque pagare il contributo completo anche per quel pio.
  • Capi di unità lupi possono restare al mova come rover durante la settimana in cui non svolgono il campo con la loro branca.
  • Cambi di persone e ruoli devono essere annunciati allo sportello check-in all’entrata del campo. In tal modo viene garantito che ognuno sia sempre in possesso del badge corretto.